Ricerca e sviluppo

La nostra struttura di ricerca e sviluppo all'avanguardia si trova ad Auburn, Massachusetts. Da oltre 40 anni, la struttura sviluppa tecnologie di raschiatura, pulizia dei rulli, filtrazione e processi di gestione delle risorse idriche per l'industria cartaria, alimentare, della lavorazione dei metalli, fibra di carbonio e molti altri.

Laboratorio di metallografia

Il laboratorio di metallografia è dotato di attrezzature leader del settore della preparazione metallografica. Il laboratorio è il luogo in cui il team di ricerca e sviluppo prepare ed esamina i campioni dei nostri prodotti per la raschiatura e pulizia dei rulli. Lo scopo principale del laboratorio è quello di garantire la qualità delle lame crespatrici in ceramica e carburo e di sostenere lo sviluppo di nuove tecnologie di lame raschiatrici rivestite. Il laboratorio è attrezzato per controllare tutte le caratteristichei dei rivestimenti come durezza, porosità, particelle non fuse e altri difetti. Il laboratorio dispone di una raccolta di valutazioni effettuate in passato per identificare e correggere le deviazioni dei processi. Il laboratorio sostiene anche progetti speciali e altre attività di ricerca e sviluppo.

Macchina per i test dei materiali

La macchina per i test dei materiali Instron viene utilizzata per eseguire test di tensione, compressione, flessione, scorrimento e adesione a temperature fino a 400 °F. L'Instron è utilizzata principalmente per i materiali delle lame, ma può anche testare altri prodotti offerti da Kadant Solutions. I dati vengono utilizzati nello sviluppo di nuovi prodotti e per garantire che i nostri prodotti mantengano i più elevati standard di qualità.

Tester di usura delle lame

Il sistema per il test dell'usura delle lame può essere utilizzato per valutare sia i prodotti in composite sia metallici. Questo sistema di controllo è composto da un rullo rotante che può raggiungere velocità di 10.000 FPM, bracci di carico per caricare con precisione i campioni di lame sulla superficie del rullo e strumentazione integrata per la misurazione del carico. Le opzioni dei rulli interni comprendono rulli in ceramica, compositi, in acciaio e amorbidi per calandre.

Dispositivo di misurazione Blade View™

Il dispositivo di misurazione Blade View è stato progettato specificamente per l’industria del Tissue. Il dispositivo analizza in modo digitale il profilo di usura di una lama crespatrice misurandone sia l'angolo che la larghezza su più punti. I dati vengono estratti per fornire un feedback in tempo reale relativo a parti importanti del processo, tra cui il profilo di usura della lama e l'allineamento. Questo dispositivo portatile consente misurazioni rapide e precise sul campo.

Metodo degli elementi finiti (FEA, dall'inglese Finite Element Analysis)

Uno strumento di studio e ricerca utilizzato per eseguire analisi statiche, dinamiche, termiche e vibratorie delle lame, dei portalama e delle loro strutture.

Analizzatore di vibrazioni

L’analizzatore di vibrazioni fornisce informazioni importanti per la progettazione misurando e analizzando i segnali vibratori. È utilizzato sul campo per identificare l'origine dei problemi di vibrazione sulle macchine continue.

Test Bauer Mcnett

Il dispositivo Bauer McNett viene utilizzato per testare campioni d'acqua forniti dai clienti. È possibile effettuare una serie di test sull'acqua per determinare se si tratta di un'applicazione valida per uno dei prodotti di filtrazione Kadant Solutions.

Il centro di ricerca del sistema di pulizia M-Clean™

Kadant Nordic, situata a Huskvarna, Svezia, è sede di un impianto di ricerca e stabilimento sperimentale per il sistema di pulizia M-clean™. Numerose industrie manifatturiere come i produttori di carta, la produzione di materiali per il rivestimento dei tetti e la lavorazione degli alimenti si trovano ad affrontare la sfida di mantenere puliti gli arrdi e le coperture dei rulli. Gli agenti contaminanti si depositano e di conseguenza penetrano nel volume vuoto dei tessuti, riducendo la permeabilità, creando buchi nel foglio e altri problemi di macchinabilità. Inoltre, i depositi sulle superfici dei rotoli causano la spelatura o la marcatura dei fogli. Questi depositi possono provenire da materia prima (fibra riciclata), amido, polvere, olio e grasso e sono spesso chiamati "stickies".

I metodi di pulizia tradizionali sono spesso incapaci di trattare efficacemente tali agenti contaminanti o sono indesiderabili a causa del grande volume d'acqua richiesto. Presso la struttura di ricerca e l'impianto di sperimentazione di Kadant Nordic sono in corso studi sperimentali per comprendere meglio le difficoltà poste dagli agenti contaminanti e come tali difficoltà possono essere affrontate. Lavorando a stretto contatto con clienti e fornitori di arredi e prodotti chimici, Kadant Nordic sta ottimizzando le tecnologie esistenti e cercando nuove soluzioni di pulizia.

Ogni opportunità di prova è definita come un arredo fornito dal cliente. È possibile eseguire più test su un solo pezzo di arredo. Ad esempio, il tessuto viene diviso in sezioni. Ogni sezione viene testata con variabili diverse. Le variabili possono essere: con il vuoto e senza vuoto, bassa pressione alta pressione dell'acqua e pulizia con pochi ugelli spruzzatori rispetto a molti ugelli spruzzatori.

m-clean system
dcf-rnd-nordic-pilot-plant-1
dcf-rnd-nordic-pilot-plant-2
Kadant
© Kadant